Raggi batte Giachetti, anche su Twitter

Luigi Conenna
Raggi Giachetti Twitter CP

Breve analisi della comunicazione tramite i propri account Twitter dei due candidati sindaco di Roma, nel periodo a cavallo fra il primo turno e il ballottaggio.   Raggi batte Giachetti 60 a 23. Non sono numeri legati ai risultati del ballottaggio che ha visto Virginia Raggi diventare sindaco (o sindaca, ma questa è un’altra storia) di Roma, ma il resoconto di una rapida analisi della comunicazione fatta via Twitter dagli account dei due sfidanti. Nelle due settimane intercorse fra il…

Continua a leggere
Condividi

Recensione: La comunicazione sociale

Matteo Cadeddu

Che rapporto intercorre tra la comunicazione commerciale e quella sociale? È giusto investire in campagne sociali, in particolare sui mass media, quando queste iniziative non riescono a raggiungere la soglia minima di attenzione? La comunicazione sociale è sempre etica? Edito da Carocci nel 2010, “La comunicazione sociale” è un vero e proprio manuale che vuole mettere insieme gli strumenti di una materia che, solo nell’ultimo decennio, si è sviluppata esponenzialmente. Tra convegni, letteratura specializzata e nuovi percorsi universitari, la comunicazione…

Continua a leggere
Condividi

Brand Milano: raccontare identità urbane

Pierluigi Schiano Moriello

Quando lo scorso autunno ho ricevuto l’incarico di organizzare un ciclo seminariale per l’aggiornamento professionale di PR, funzionari e addetti stampa del Comune di Milano sul tema del public branding, le reazioni che ho avuto modo di raccogliere dai partecipanti sono state sia di vivace curiosità che di circospezione critica, con un pizzico di diffidenza. Il pregiudizio era palpabile: quanto c’è di necessario nel mischiare il lessico dei beni comuni con il vocabolario proprio dell’impresa, assimilando all’inventario operativo della comunicazione…

Continua a leggere
Condividi

Nuovo Senato e Italicum. Cosa cambierà?

Anna Calò

Camera e Senato hanno approvato ad aprile in via definitiva la riforma della nostra Carta Costituzionale che ad ottobre passerà al vaglio dei cittadini con il referendum, così come previsto dall’Art. 138. Tale referendum non richiede il quorum: vincerà il “sì” o il “no” indipendentemente dal numero di persone che si recheranno alle urne. Storicamente quello di ottobre sarà il terzo referendum costituzionale avvenuto nel nostro Paese in quanto il primo si tenne nel 2001 e confermò le modifiche fatte al Titolo V…

Continua a leggere
Condividi

Amministrative 2016, il tramonto della vecchia politica

Manuela Mondello

È stata lunga e sofferta, la notte elettorale del voto amministrativo, condizionata da risultati incerti, sospiri nervosi e pronostici perlopiù disattesi. Il primo turno delle elezioni amministrative 2016 ci lascia un unico dato certo: nelle grandi città (Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna) si dovrà attendere il ballottaggio del 19 giugno per avere i verdetti finali. Pochi vincitori, molti vinti con l’andamento dell’astensionismo che segue ormai un trend costante: fotografa, ancora una volta, un’Italia in cerca di una proposta politica…

Continua a leggere
Condividi

Breve ripasso in vista del voto di domani

Anna Calò

Domani 5 giugno si vota per rinnovare i sindaci e i consigli comunali in molte città italiane. Oltre 13 milioni di italiani sono chiamati al voto. Facciamo un breve ripasso in vista di quest’importante tornata elettorale e spieghiamo meglio quali sono le regole e cos’è il voto disgiunto. Quando si vota? Si vota solamente in un giorno. I seggi saranno aperti dalle ore 7:00 alle ore 23:00 di domenica 5 giugno. Solo in Friuli Venezia Giulia si vota dalle 8.00 alle 22.00. Per…

Continua a leggere
Condividi