L’eredità di Moro e la comunicazione politica

Luigi Conenna
moro

Da oggi, 24 febbraio 2016, una sala riunioni del Parlamento europeo a Bruxelles sarà intitolata ad Aldo Moro. A un secolo dalla sua nascita (avvenuta a Maglie, in Puglia, nel 1916) a Bruxelles si sono riunite alte cariche europee e italiane per celebrare lo statista, padre costituente, due volte premier, presidente e segretario della Dc e più volte Ministro (giustizia, esteri e pubblica istruzione). Un’esistenza troncata troppo presto da non si sa bene chi e in circostanze sospette: si fa presto a…

Continua a leggere
Condividi

Emissioni: Norme soft per i veicoli diesel

Luigi Conenna
CP emissioni

Emissioni inquinanti: l’Europarlamento boccia la proposta di veto della commissione ambiente che voleva opporsi alla decisione della Commisione europea di raddoppiare, seppur temporaneamente, i limiti delle emissioni di ossido di azoto per i motori diesel. Ciafani (Legambiente): «Condono che premia i furbi».   Mercoledì 3 febbraio il Parlamento europeo si è opposto (per soli sei voti) alla proposta di veto giunta dalla commissione ambiente a proposito della decisione della Commissione europea di aumentare, seppur temporaneamente, i limiti delle emissioni di ossido d’azoto…

Continua a leggere
Condividi

Reato di clandestinità: Occasione persa ma consenso salvo

Luigi Conenna
Renzi, Alfano, Orlando - CP

Si ferma l’iter parlamentare della depenalizzazione del reato di clandestinità. La questione non sarà nel prossimo Cdm, nonostante il voto dell’aprile 2014 e i consensi degli addetti ai lavori.   Il 2 aprile 2014 con 332 voti favorevoli, 104 contrari e 22 astenuti la Camera approvava il progetto di legge n.331-927-B “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio“, provvedimento che, tra le altre cose, elimina il reato di clandestinità, prefissandosi di “abrogare, trasformandolo in illecito…

Continua a leggere
Condividi

Il 2015 raccontato da Google

Luigi Conenna
Google

Cosa è successo nel 2015? Ripassiamo la nostra più recente storia ricorrendo a Google Trend, che ce ne racconta un pezzo grazie alle nostre ricerche   Dallo scorrere del tempo non si sfugge, per quanto a qualcuno questo possa dispiacere. Ci si ritrova ad affrontare periodi o situazioni che sembrano infinite, capitano quelle settimane o quelle ore che sembrano proprio non voler trascorrere, e poi ci si accorge che in un battito di ciglia se n’è andato un intero anno.…

Continua a leggere
Condividi

L’Aids è Ancora Vivo, Parliamone

Luigi Conenna
Aids Hiv Cp

Oggi 1° dicembre ricorre, come ogni anno dal 1988, la Giornata mondiale contro l’Aids. A causa dell’Aids si contano nel mondo oltre 25 milioni di morti, una cifra davvero alta che non può e non deve assolutamente passare inosservata. Seppure il trend attuale lasci aperto uno spiraglio all’ottimismo non bisogna distogliere l’attenzione dal problema, perché per debellarlo è necessario tenere alto il livello di attenzione. Il rischio è che con l’avanzare della ricerca e il miglioramento delle cure si smetta di…

Continua a leggere
Condividi

Poletti, il Tempo e i Risultati

Luigi Conenna
Poletti

I tempi cambiano, si sa. Il passare del tempo può far cambiare alcune cose date inizialmente per immutabili, e agli uomini è richiesta una buona capacità di interpretazione e adattamento per affrontare tali cambiamenti. Nel corso di questa settimana il Ministro Giuliano Poletti (Lavoro e Politiche Sociali) ha insistito su un nuovo inquadramento del concetto stesso di tempo, in ambito lavorativo e accademico. I concetti espressi in merito sono stai due. Il primo: bisogna laurearsi in fretta, seppur a discapito…

Continua a leggere
Condividi

Pensioni: ecco le proposte INPS bocciate dal governo

Luigi Conenna

Fonte immagine: Flickr ———- Giovedì 5 novembre l’INPS del presidente Tito Boeri ha pubblicato sul proprio sito il rapporto “Non per cassa ma per equità”, una serie di proposte per rimodulare il sistema pensionistico italiano consegnato al governo nel giugno di quest’anno. Cercheremo di riassumere qui i passaggi più rilevanti di questo interessante documento. Il denominatore comune che lega le proposte è l’intervento ai confini fra assistenza e previdenza per permettere che l’invecchiamento della popolazione italiana sia non solo finanziariamente, ma…

Continua a leggere
Condividi

Padrone di te stesso? Smetti con Facebook

Luigi Conenna

Fonte immagine: Flickr —————– Facebook è diventato, per alcuni, un’estensione della propria vita reale. Quello che riguarda la nostra identità social va ad integrarsi con quello che siamo offline, definendo alcuni nostri tratti identitari. Quelli che più sono dipendenti (o addicted, attingendo dall’inglese, che significa la stessa cosa ma con un’accezione forse un po’ più adatta al contesto) da questo tipo di comportamento vivono nel limbo fra reale e virtuale, con questi due mondi che sconfinano spesso l’uno nell’altro. Il risultato…

Continua a leggere
Condividi

Newsruption, l’informazione oggi

Luigi Conenna

Che effetto ha provocato l’avvento di internet e del mobile sulle modalità di ricorso all’informazione della popolazione italiana? La società di ricerca Human Highway ha cercato di rispondere a questa domanda pubblicando “Newsruption”, un report sull’evoluzione dell’informazione d’attualità online ottenuto integrando dati di diverse indagini condotte negli ultimi sei anni. Noi, popolo della rivoluzione digitale, possiamo immaginarne i risultati. Non serve essere illuminati per immaginare un crollo della lettura dei quotidiani cartacei dovuto alla diffusione delle nuove tecnologie. Ma serve…

Continua a leggere
Condividi

L’informazione al tempo dei click

Luigi Conenna

Fonte immagine: Pixabay Quando il giornalismo dei professionisti non si distingue dal buzz della disinformazione. Qualche giorno fa abbiamo parlato del click baiting, la pratica portata avanti da “siti bufala” pensati per monetizzare la disinformazione. Il gioco è tanto semplice quanto scorretto, si crea una notizia che in realtà non è una notizia ma la si crea in modo tale da spingere al click. Quello che succederà dopo poco importa, l’obiettivo di chi impacchetta queste non notizie è unicamente quello di…

Continua a leggere
Condividi