2017, la sfida della disinformazione

Pierluigi Schiano Moriello

Comunicatore Pubblico inaugura il 2017 introducendo un tema che ci troveremo a seguire molto da vicino: il rapporto tra disintermediazione social e disinformazione virale. Lo scorso novembre l’Oxford English Dictionary ha eletto “post-verità” (post-truth per l’universo anglofono) come parola dell’anno di questo 2016 appena trascorso, utilizzata per significare letteralmente “l’insieme di varie circostanze per cui i fatti oggettivi sono ormai diventati meno determinanti nell’influenzare l’opinione pubblica rispetto al richiamo dell’emotività e delle credenze personali”. La ricerca condotta dal dipartimento di…

Continua a leggere
Condividi

Donald Trump e la cerimonia cannibale

Pierluigi Schiano Moriello

È soltanto una corsa presidenziale quella a cui stiamo assistendo? I recenti sviluppi della campagna di Donald Trump lasciano immaginare che la posta in gioco potrebbe essere piuttosto diversa da quella che ci aspettavamo. All’inizio di questo mese avevamo chiuso il nostro commento sul confronto televisivo tra i due principali candidati alle elezioni presidenziali americane con una convinzione sufficientemente solida: il repubblicano Donald Trump era stato travolto dalla sua stessa mancanza di concisione e credibilità dialettica, lasciando campo aperto ad…

Continua a leggere
Condividi

Hillary Clinton contro Donald Trump: è 1 a 0

Pierluigi Schiano Moriello

Nel primo faccia a faccia per la Casa Bianca, la candidata democratica svetta sul tycoon repubblicano. Ma la corsa presidenziale resta apertissima. Diamo un’occhiata alla retorica del loro primo confronto pubblico. Expertus metuit: ovvero “colui che ha esperienza teme”, recita un proverbio latino ispirato ad Orazio. Potrebbe essere questa la morale da stilare a proposito del primo dibattito presidenziale del 26 Settembre, che ha visto una navigata Hillary Clinton approfittare per 90 minuti della totale mancanza di preparazione di Donald…

Continua a leggere
Condividi

Democratici a confronto: la lezione che arriva dagli States

Pierluigi Schiano Moriello

Da Lessig a Clinton, passando per Sanders: cosa potrebbe imparare il PD italiano rispetto ai cugini americani? Un confronto sul filo del dibattito pubblico.   “Come mai siamo ancora sospesi tra la classe dirigente rottamata da Renzi e il vuoto di personalità nuove? Non siamo stati troppo disobbedienti ma semmai poco eretici. E questo ha impedito a nuovi leader di imporsi: Renzi la sua svolta l’ha fatta, noi ancora no”. Intervistato da “La Stampa” qualche giorno fa, Gianni Cuperlo riassumeva…

Continua a leggere
Condividi

Brand Milano: raccontare identità urbane

Pierluigi Schiano Moriello

Quando lo scorso autunno ho ricevuto l’incarico di organizzare un ciclo seminariale per l’aggiornamento professionale di PR, funzionari e addetti stampa del Comune di Milano sul tema del public branding, le reazioni che ho avuto modo di raccogliere dai partecipanti sono state sia di vivace curiosità che di circospezione critica, con un pizzico di diffidenza. Il pregiudizio era palpabile: quanto c’è di necessario nel mischiare il lessico dei beni comuni con il vocabolario proprio dell’impresa, assimilando all’inventario operativo della comunicazione…

Continua a leggere
Condividi