L’eredità di Obama

Manuela Mondello
Obama

Luci e ombre, tra Big Data e post-verità Il 20 gennaio prossimo il primo Presidente “black” della storia degli Stati Uniti, Barack Obama, lascerà il destino di quella che rimane, nonostante tutto, la prima potenza globale al suo successore Donald J. Trump. Nel passaggio di cui tanto si è discusso, e che continueremo ad analizzare all’indomani dell’insediamento di Trump, un’attenzione particolare va concessa all’uomo che ha cercato di rendere possibile il sogno di un’America post razziale. Otto anni di Obama…

Continua a leggere
Condividi