Ai Weiwei è un artista che sa comunicare

Anna Calò

Le opere d’arte circolano velocemente sotto forma di immagini, si comprimono e si adattano ai formati dei social network, ricevono cuori su Instagram o like e smile su Facebook. Ai Weiwei sostiene che: “penso che l’arte non avrà nessun tipo di futuro se non riuscirà ad adattarsi alla tecnologia e alla vita di oggi”. Un artista infatti che cura con attenzione i suoi profili social riesce a veicolare meglio il suo messaggio e ad accrescere la sua audience quantificandola in follower, view e share. Palazzo Strozzi, a…

Continua a leggere
Condividi

Arte e comunicazione. Un buon inizio ma ancora tanto su cui lavorare

Anna Calò

Qualche giorno fa, sono  andata al cinema a vedere Firenze e gli Uffizi 3D/4K – Viaggio nel cuore del Rinascimento. Un docu-film di un’ora e mezza su Firenze e le sue bellezze, disponibile nelle sale cinematografiche italiane dal 3 al 5 novembre, realizzato in collaborazione con Sky Arte HD, Nexo Digital e Magnitudo Film, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Comune di Firenze e con il sostegno di Ente Cassa di…

Continua a leggere
Condividi